Posts

Notifica di avviso all'estero inesistente


Con la sentenza n. 74/03/2015, la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia ha accolto il ricorso proposto da un contribuente reggiano, attualmente residente all’estero, difeso dall’Avv. Federica Malvezzi e dal dott. Lorenzo Esposito, che si era visto notificare un avviso di accertamento dall’Agenzia delle Entrate, per aver venduto, nel 2007, un fabbricato con relativo cortile, ad una società di costruzioni.

La vicenda riguardava la vendita di un immobile che era stato successivamente demolito dall’acquirente, per il quale l’Ufficio aveva richiesto al contribuente il pagamento di una ulteriore somma a titolo di imposta di registro, presumendo che si trattasse della vendita di un terreno edificabile.

Tuttavia l’Ufficio, nel corso del giudizio, non era riuscito a dimostrare che l’atto di accertamento fosse stato ricevuto dal contribuente.

La notifica effettuata all’estero dall’Agenzia delle Entrate, infatti, non era andata a buon fine e il successivo deposito nella casa comunale è stato considerato irregolare dalla Commissione Tributaria Provinciale.

#avvisoaccertamento #commissionetributaria #notificaestero #notificaperirreperibili #casacomunale #notificainesistente

Post recenti
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic